Teaching

Un profondo rinnovamento culturale ed una maggiore consapevolezza nell’utilizzo delle tecnologie digitali ha rivelato le potenzialità degli strumenti parametrici in architettura. Alla logica additiva dei CAD e alla manipolazione virtuale dei modellatori 3D, si affianca un approccio diagrammatico/processuale della modellazione generativa che utilizza gli algoritmi, una sequenza ordinata di istruzioni, per generare la forma. I software parametrici permettono di organizzare i progetti in sistemi dinamici associativi, basati su logiche di relazione tra parti, modificabili in tempo reale mediante la variazione dei parametri definiti durante la costruzione del diagramma.

CORSI

All'interno del corso Laboratorio di Progettzione Architettonica 4 e Progettazione Architettonica Assistita, coordinati dal prof. Antonino Saggio presso la facoltà di Architettura, Università "Sapienza" di Roma, si riflette sul computational design e si forniscono agli studenti i fondamenti della modellazione parametrica e generativa attraverso tutorial che utilizzano la modellazione algoritmica.
Si invita a riflettere sul ruolo dello SCRIPT, sulle potenzialità di GRASSHOPPER e dei visual scripting e dell'hardware per l'automazione ARDUINO in Architettura.

Volumi di base:

 

La Rivoluzione informatica in Architettura / The IT Revolution in Architecture. Thoughts on a Paradigm Shift

Architettura e modernità. Dal Bauhaus alla rivoluzione informatica





WORKSHOP

Presso l'associazione Architettura Fatta in Casa, via B. Franklin 25 - Testaccio - Roma, Gaetano De Francesco tiene, insieme all'architetto Gabriele Stancato, workshop di modellazione parametrica base.
Per maggori info


Obiettivo del workshop è fornire ai partecipanti i fondamenti della modellazione parametrica e generativa attraverso software quali Grasshopper. La didattica è organizzata secondo moduli che ricoprono gli aspetti più importanti del software e permettono il controllo delle geometrie complesse.
Per maggori info


Per corsi avanzati si consiglia il workshop ecologic patterns tenuto da Arturo Tedeschi e Maurizio Degni.
Per maggiori info